1

Piancavallone ph. Marco Benedetto Cerini 1

PREMENO - 23-06-2022 -- Musica in Quota rimane in Val Grande per la sua seconda tappa. Il Festival, che prosegue fino all'11 settembre, porta il Trio Lampetròn ai 1.528 metri di altitudine del Piancavallone. Il percorso inizia dal parcheggio in località Cappella Fina, sopra Miazzina. Classico accesso verbanese per addentrarsi in Val Grande, l’itinerario segue il sentiero comodo e panoramico che conduce al Rifugio Piancavallone del CAI. Lungo tutto il percorso la spettacolare vista sul Lago Maggiore, sulla Pianura Padana e su montagne come le Grigne e il Monte Generoso accompagnerà gli escursionisti. Arrivati su una dorsale, spartiacque tra la valle Intrasca e la val Pogallo, un’ultima salita conduce ai ruderi del vecchio albergo. Il sentiero prosegue prima in piano e poi in leggera discesa per raggiungere il Rifugio Piancavallone, passando dalla caratteristica cappelletta, nei pressi della quale si terrà il concerto.
DATI TECNICI. Ritrovo: ore 9.00 Cappella Fina (Miazzina). Itinerario: Cappella Fina – Piancavallone – Rifugio Piancavallone CAI. Dislivello: 500 m circa (difficoltà: E). Tempo di percorrenza: 2h. Guida: Stefania Vaudo 339 7606822 – Guide Ufficiali Parco Val Grande – Cooperativa Valgrande. Pranzo al sacco. In alternativa possibilità di ristoro presso il Rifugio Piancavallone del CAI. Per prenotazioni (fortemente consigliate) 334 9894081 oppure 0323 407482, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
In località Cappella Fina, località di partenza dell'escursione, la guida Stefania Vaudo spiegherà il percorso da seguire e fornirà tutte le informazioni necessarie e le cautele per affrontare correttamente l’escursione in autonomia. La guida sarà presente anche durante il concerto e illustrerà le peculiarità storiche e ambientali del secondo palcoscenico naturale della sedicesima edizione di Musica in Quota.

Ad esibirsi alle ore 11.30 sarà il Trio Lampetròn, composto da Daniele Bicego alla müsa, Matteo Burrone, fisarmonica e voce e Stefano Faravelli al piffero.
Lampetròn (lampi e tuoni) è un trio di musica tradizionale dell’area appenninica compresa tra le province di Alessandria, Genova, Pavia, Piacenza. Si tratta di una delle più arcaiche, importanti e meglio conservate musiche di tradizione orale in Italia, che ha conservato nel tempo stile e ricco repertorio, riuscendo nel contempo a rimanere vivace e attuale. Il Trio Lampetròn è attivo dal 2000 e ha partecipato a numerosi festival in Italia e all’estero. Nel 2014 è uscito il loro primo lavoro discografico dal titolo “Capitolo I...Per Caso”. Nel 2017 comincia la collaborazione con il cantante e cabarettista Flavio Oreglio, con il quale i tre musicisti si esibiscono in teatri e festival di tutta Italia.
L'evento del 3 luglio al Piancavallone è realizzato in collaborazione con il Progetto Co.Lo.N.I.A.: nella serata di sabato 2 luglio presso il Rifugio Piancavallone verrà illustrato il progetto “Co.Lo.N.I.A. Collaborazione locale per nuove iniziative associative all’alpe Pian di Boit”.
In caso di maltempo escursione e concerto saranno annullati.


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.