1

mn topazio low

LUINO - 22-09-2021 - La motonave ibrida Topazio protagonista,ieri 21 settembre, delle iniziative organizzate in occasione della Settimana Europea della Mobilità dal Comune di Luino.

 
La nuova motonave della Navigazione lago Maggiore ha navigato in alto lago tra gli scali di Luino, Cannero, Cannobio e Maccagno a partire dalle 13.30 e fino alle ore 16.35; sulla corsa n. 88 delle 14.55, il Direttore di Esercizio Navigazione Lago Maggiore Paolo Bianchi ha accolto a bordo il Sindaco di Luino, Enrico Bianchi, ed una rappresentanza dell’Amministrazione Comunale. La motonave, secondo l’orario di linea, ha effettuato la fermata a Maccagno per poi dirigersi sulla sponda opposta a Cannobio. Qui il saluto istituzionale del Sindaco Bianchi ad Ignazio Littera, vice sindaco di Cannobio ed a Antonio Meucci, consiglieredel Comune di Cannero, intervenuti in rappresentanza dei rispettivi sindaci.
 
La nuova motonave ibrida durante la navigazione ha viaggiato utilizzando propulsori diesel di ultima generazione, mentre nelle manovre di approdo allo scalo ha sfruttato l’energia delle batterie ai polimeri di litio, contribuendo così a ridurre l'inquinamento acustico ed ambientale.
“E’ un vero piacere poter essere oggi a bordo di Topazio, un vero esempio di mobilità sostenibile e di grande confort di bordo” il commento del Sindaco di Luino Enrico Bianchi che ha proseguito “E proprio la valorizzazione dei temi di mobilità sostenibile e transfrontaliera rappresentano i temi centrali del Progetto Interreg Italia Svizzera 2014-2020 denominato 'smart border', un progetto che si prefigge l’obiettivo di sviluppare il dialogo tra gli Enti territoriali al fine di individuare strategie che possano agevolare e promuovere il trasporto pubblico transfrontaliero con visione multimodale ferro-gomma, mobilità lenta e lacustre”
 
“Abbiamo accolto con favore la richiesta del Comune di Luino di far navigare la Topazio sulle corse dell’alto lago in occasione della Settimana Europea della Mobilità poiché il tema della sostenibilità ambientale rappresenta senza dubbio uno degli obiettivi che la Navigazione Lago Maggiore e più in generale la Gestione Laghi sta perseguendo nei propri progetti attuali e futuri” ha commentato Paolo Bianchi “Siamo convinti la sensibilizzazione e la progettualità su questi importanti temi possa contribuire a dare valore al territorio del lago Maggiore, creando così attrattiva per l’intero sistema turistico”.
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.