1

carla borroni

VERBANIA - 21-07-2021 -- S’è spenta nella notte a Omegna, nella struttura dov’era stata ricoverata in seguito a un malore, la benemerita verbanese Carla Borroni. Novant’anni, ex funzionaria dell’Unione industriale, è stata una colonna del volontariato -soprattutto di quello cattolico- verbanese. La sua è stata una vita vissuta “per e verso gli altri”, come ricordò il Consiglio comunale che, nel 2006, le attribuì la benemerenza, un piccolo gesto per le sue molteplici attività, portate avanti con umiltà e in silenzio, senza clamore, con un profondo senso di vicinanza verso gli altri, soprattutto i poveri e le persone con disagio.

Carla è stata per decenni presidente del Gruppo volontari della San Vincenzo di Intra, membro del Consiglio vicariale della Caritas, coordinatrice dei volontari alla casa di riposo Muller e al San Rocco di Verbania, membro del Centro d’ascolto della Caritas di Intra. E, in campo culturale, ha arricchito con la sua presenza la Cumpagnia dul dialett da Intra.

Lascia la sorella Anna Maria e il nipote Christian.

Il funerale sarà celebrato domani pomeriggio alle 14,30 nella basilica di San Vittore a Intra. La salma sarà inumata nel cimitero di Suna.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.