1

songa

OMEGNA - 06-05-2021 - Intesa Sanpaolo dovrebbe confrontarsi col territorio prima di chiudere le filiali. E' in sintesi, il pensiero di Luigi Songa, responsabile per il VCO del partito di Fratelli d'Italia. Il riferimento è in particolare all'annunciata chiusura della filiale di Crusinallo: "Sono consapevole che Intesa Sanpaolo è un azienda privata, ma dovrebbero prendere consapevolezza che il loro esercitate attivata bancarie abbia rappresentato un business per decenni laddove esistevano attività private che garantivano allo sportello bancario (allora BPI) redditività e utili d’azienda - afferma Songa - .
Oggi non si può far finta che tutto sia solo legato a razionalizzazioni e licenziamenti senza pensare che i territori sono fatti di persone e attività.
Invitiamo la Direzione generale, alla quale abbiamo scritto stamane per chiedere un incontro con noi e con il territorio, a confrontarsi con la città -nella fattispecie con il quartiere di Crusinallo- per capire se ci sono gli spazi per agire in termini comunitari e aprire con fasce orarie magari contingentate e mantenere uno sportello bancomat non solo per le attività produttive ma per i tanti correntisti (gran parte dei quali anziani) che oggi hanno nella filiale di Crusinallo uno strumento di garanzia e di agibilità molto importante".

Secondo il piano annunciato a inizio anno dall'istituto bancario, nel Vco saranno accorpate le filiali di Trobaso che confluirà su Intra; e quella di Crusinallo di Omegna, destinata a sottostare a quella di piazza Beltrami.
Nel Novarese chiuderanno, nel capoluogo, gli sportelli di corso Risorgimento e di piazzale Martin Luther King e, in provincia, quelli di Meina e Oleggio Castello, la cui clientela sarà dirottata su Arona.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.